La Psicogerontologia: la psicologia dell’invecchiamento e gli interventi per gli anziani in Italia

La Psicogerontologia è una disciplina attuale che si occupa di studiare gli effetti psicologici sull’invecchiamento e si differenzia sia dalla geriatria che dalla gerontologia.
La geriatria è quella disciplina che studia le possibili malattie presenti nell’anziano e cerca di tenere il più lontano possibile ogni forma di declino e la gerontologia è una branca della geriatria che si occupa di studiare i meccanismi biologici, psicologici e sociali dell’invecchiamento.

L’invecchiamento è un fenomeno naturale, una tappa del ciclo di vita.

La persona anziana ha vissuto un cambiamento nel corso del tempo, mentre prima l’anziano  era considerato come colui il quale non poteva più fare niente, non aveva voglia di stabilire contatti con il sociale ed era totalmente disimpegnato, oggi invece assume un ruolo importante sia sociale che soprattutto familiare. È il perno centrale, colui il quale ci dona nuovi insegnamenti.
In Italia sono nati degli interventi sia psicologici che sociali a favore della persona anziana.

Tra gli interventi psicologici sono presenti i colloqui, la somministrazione di test e le osservazioni durante lo svolgimento di particolari attività ricreative. Tra gli interventi sociali sono presenti le assistenze domiciliari, le comunità alloggio per anziani, luoghi calorosi, familiari dove gli anziani vivono in maniera serena, piacevole attiva e in relazione con gli altri.

tesi_miriam_polizzi_7

Breve stralcio della Tesi della Dott.ssa Miriam Polizzi laureata in Psicologia Clinica dell’arco di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *